Home Milano Zona 8 Scappa ancora sporco di sangue, arrestato dalla Polizia

Scappa ancora sporco di sangue, arrestato dalla Polizia

Fabio Paolo Accorsi, 45 anni, condivideva l’appartamento in via Boezio 8 zona Fiera, con Valentino Giuseppe Calasso, che poi e’ divenuto il suo omicida. La diatriba e’ nata per il saldo dell’affitto mensile, 400 euro, che Giuseppe, originario di Taranto, doveva a Fabio.

Venerdi’ sera intorno alle 23 dopo i ripetuti tentativi da parte di Fabio di riscuotere il denaro, preso un coltello dal tavolo il 26enne tarantino ha colpito ripetutamente il compagno di stanza che cercando di scappare e’ giunto sino all’ingresso dove successivamente si e’ accasciato in fin di vita. Giunto all’ ospedale Sacco dopo l’arrivo dei soccorsi e’ morto.

Calasso dopo aver accoltellato la vittima e’ fuggito per circa 500m in strada ancora sporco di sangue ed una pattuglia della Polizia lo ha fermato e arrestato.

L’omicida ha confessato alle forze dell’ordine che quei 400 euro, relativi all’affitto di Agosto, non li avrebbe dovuti pagare perche’ era in ferie con moglie e figlio proprio a Taranto.

Entrambi, vittima ed omicida, avevano precedenti penali per porto abusivo di armi e rissa, stalking, incendio doloso, resistenza a pubblco ufficiale, furto e uso di sostanze stupefacenti.

Nell’appartamento sono state trovate delle piante di marijuana.