Inter, due nazionali tornano indietro

Gli acciaccati D'Ambrosio e Vrsaljko rispediti ad Appiano dai ct

Luciano Spalletti deve fare i conti con le tante assenze ad Appiano Gentile, ma riavrà due giocatori tra quelli partiti per le Nazionali. Entrambi riguardano la fascia destra, perché sia Danilo D’Ambrosio che Sime Vrsaljko sono stati rispediti a Milano da Roberto Mancini (l’azzurro) e Zlatko Dalic (il croato). D’Ambrosio ha saltato la partita contro la Spal sia per ragioni di turnover, ma anche perché alle prese con un piccolo problema fisico.

Vrsaljko dovrebbe invece aver risolto i problemi a un ginocchio tornati a manifestarsi proprio in Nazionale nell’ultima sfida contro la Spagna. Ha giocato (bene) contro la Spal ma ha bisogno di lavorare dopo una lunga lontananza dal campo. Quella con i ferraresi è infatti soltanto la seconda presenza nel giro di un mese e mezzo con i nerazzurri.

Entrambi, così come i giocatori rimasti ad Appiano, avranno quindi la possibilità di prepararsi al meglio per il 21 ottobre, quando l’Inter tornerà dalla sosta per le rappresentative con in calendario il derby della Madonnina.