Diciassettenne aggredita in Corso Lodi, caccia al colpevole

La ragazza è sfuggita al tentativo di violenza

Una diciassettenne originaria del Perù è rimasta vittima di una tentata violenza sessuale e di una rapina avvenuta domenica scorsa a Milano, in via Boncompagni, nella zona di Corso Lodi. L’adolescente stava tornando a casa dopo una serata con un’amica quando è stata sorpresa alle spalle da un malvivente. Sarebbe stata afferrata con forza e trascinata fino ai giardinetti in via Gaggia, dove sarebbe stata portata in mezzo ai cespugli e colpita ripetutamente con dei pugni al volto.

La ragazza sarebbe però riuscita a liberarsi e a chiamare aiuto. L’aggressore avrebbe strappato la borsetta all’adolescente, che sarebbe poi fuggita fino alla fermata della metro di Porto di Mare, per poi essere soccorsa e trasportata alla clinica De Marchi a Milano. Le forze dell’ordine sono ora alla ricerca del colpevole dell’aggressione.