Sala conferma: “Costretti ad aumentare tariffe Atm”

Il messaggio sulla pagina Facebook del Sindaco

Arrivano direttamente dal profilo Facebook del sindaco di Milano, Beppe Sala, le novità riguardanti il trasporto pubblico a Milano e l’eventuale aumento dei biglietti prevista per i prossimi mesi.

“Oggi – si legge sulla pagina del primo cittadino – ho incontrato i miei Assessori per discutere dell’evoluzione del trasporto pubblico milanese e della revisione del sistema tariffario. Negli ultimi anni abbiamo fortemente aumentato la dimensione del servizio – più 12milioni di km all’anno – e la sua qualità. Ora dobbiamo guardare avanti. La nostra azione si sostanzierà in un ulteriore potenziamento e miglioramento del servizio, oltre a una radicale trasformazione verso l’elettrico del parco autobus. Dopo parecchi anni di tariffe invariate siamo costretti ad adeguarle, anche perché nello stesso periodo i contributi di Stato e Regione sono significativamente diminuiti (ciò è veramente inaccettabile e anzi, al contrario, andrebbero premiati quei Comuni che continuano ad investire)”.

“Alla luce di tutto questo – conclude il Sindaco – le principali indicazioni che ho lasciato ai miei Assessori sono intensificare il contrasto all’evasione, adeguare il sistema tariffario metropolitano sulla base delle ipotesi già discusse, proteggere e incentivare l’uso quotidiano dei mezzi pubblici mantenendo invariato il prezzo dell’abbonamento annuale e, addirittura, consentendone la rateizzazione mensile. Al ritorno dalla mia missione americana della prossima settimana, in cui le grandi città del mondo discuteranno dei temi ambientali, faremo il punto della situazione”.