Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Latitante da nove anni, Luigi Bestetti arrestato in Corsica

Nel 1994 fu protagonista di un tristemente famoso assalto a un portavalori

Luigi Bestetti, ritenuto responsabile di omicidio, rapina, ricettazione e condannato all’ergastolo dalla Corte d’assise di appello del Tribunale di Milano, è stato arrestato in Corsica a nove anni dall’inizio della latitanza e a 24 anni da un tristemente celebre assalto a un portavalori blindato davanti a un supermercato in via Gozzoli, quartiere Olmi di Milano, costato la vita al 43enne Flavio Galessi, caposcorta dei vigilantes. Bestetti era stato assunto come cuoco, lavorava sotto falso nome.

Da mercoledì è stato arrestato dalla polizia giudiziaria di Ajaccio, che lo ha scovato grazie a un’informativa in cui veniva segnalata la presenza dell’omicida sotto falsa identità. E’ stato trovato alla periferia della città, nel suo appartamento sono state rinvenute anche diverse armi da fuoco. Le autorità hanno giù avviato le procedure per l’estradizione, in modo da far scontare la pena in Italia per i fatti a lui ascritti.