Blitz a Porta Venezia: controlli per un centinaio di migranti

Nuovo blitz a Porta Venezia: dopo quello riguardante i locali della movida in una delle zone più “in” della città di Milano, nella stessa zona la Polizia è arrivata per dei controlli riguardanti i tanti senza tetto presenti in particolar modo sui prati di via Vittorio Veneto e attorno ai bastioni. I controlli hanno riguardato un centinaio di persone, quasi tutte di origine africana, una decina delle quali sono risultate sprovviste di documenti. L’operazione fa seguito all’opera di monitoraggio decisa da parte delle forze dell’ordine all’interno del vertice in prefettura tenuto la settimana scorsa alla presenza del Comune di Milano.

Sulla questione c’è già stato un fitto botta e risposta tra le varie fazioni politiche della città, sia riguardo alla gestione del problema migranti all’interno del capoluogo lombardo, che per quanto riguarda le ultime direttive a livello nazionale da parte del Ministero dell’Interno.