Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Aggressione ai dipendenti Atm, arrestati due italiani

I fatti risalgono allo scorso 13 maggio

La Questura di Milano ha emesso un ordine di custodia cautelare per due ragazzi italiani ritenuti responsabili di un’aggressione ad altrettanti dipendenti dell’Atm, l’azienda trasporti di Milano, risalente allo scorso 13 maggio. Alla base dell’aggressione una discussione avvenuta in piazzale Cadorna, uno dei maggiori centri di smistamento della città, dove passano la linea rossa e verde della metropolitana, diversi pullman delle tratte di terra e dove arrivano anche i treni provenienti da molte città della Lombardia attraverso Trenord.

Attorno alle 3 del mattino, i due dipendenti erano intervenuti dopo che un mezzo aveva subito una serie di atti vandalici e in conseguenza di ciò un mezzo si era dovuto fermare nel suo percorso notturno, impedendo ai passeggeri di arrivare a destinazione. La polizia ha diffuso i video delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso l’aggressione.