Bettarini jr, quattro fermi per l’aggressione

Il ragazzo è fuori pericolo

Brutta disavventura nello scorso fine settimana per Nicolò Bettarini, figlio dell’ex calciatore Stefano (oggi volto televisivo nei programmi Mediaset) e della showgirl Simona Ventura. Il giovane, diciannove anni, è stato ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano dopo aver subito nove coltellate in diversi punti del corpo a seguito di una lite avvenuta all’esterno della discoteca Old Fashion. Il ragazzo non è in pericolo di vita.

Nella giornata di oggi le indagini hanno avuto ulteriori sviluppi e per i fatti di sabato mattina (erano più o meno le 5) sono state fermate quattro persone, alcune con precedenti penali. Secondo la ricostruzione degli agenti, aiutati dal titolare del locale e da alcuni testimoni, Bettarini junior non avrebbe avuto alcun diverbio all’interno della discoteca, ma potrebbe essere intervenuto all’esterno per aiutare i destinatari di un’aggressione.