La Polizia sgombera lo Zip

Sgomberato lo stabile occupato dal collettivo studentesco

Gli agenti del Commissariato di Porta Genova hanno proceduto questa mattina allo sgombero dello Zip (Zona Indipendente Politica), avvenuta dallo stabile di Corso di Porta Vercellina 15. Era occupato dal “Collettivo studentesco di matrice antagonista movimentista Rete Studenti di Milano”. I luoghi occupati erano quelli dell’ex officina, abbandonata da una ventina d’anni e trasformata dagli studenti in un luogo per eventi come mostre o concerti, ma anche dibattiti.

La Polizia ha segnalato che le operazioni di sgombero sono avvenute senza momenti di tensione. I ragazzi del collettivo hanno inscenato una protesta esponendo uno striscione con la scritta: “Voi barriere, noi vento. Non ci fermerete, perdete solo tempo”. Lo sgombero arriva a due anni da un altro sgombero della Rete degli Studenti avvenuta nella ex scuola di via San Colocero, nel centro di Milano.