Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

La Milanesiana al Piccolo Teatro Grassi

Stasera il primo dei sette appuntamenti della rassegna ideata da Elisabetta Sgarbi.

Il Piccolo Teatro Grassi ospita sette appuntamenti che fanno parte della diciannovesima edizione de La Milanesiana, la rassegna ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi.

Il tema di quest’anno è il Dubbio e la Certezza, che sarà sviluppato nel corso di incontri con ospiti internazionali, importanti esponenti del mondo della cultura, dall’arte alla letteratura, dalla filosofia alle discipline scientifiche. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Questa sera alle ore 21:00 si terrà il primo appuntamento: L’ordine del tempo e lo strano ordine delle cose che dà l’avvio alla XIX edizione de La Milanesiana. La rassegna è promossa dal Comune di Milano e organizzata da I Pomeriggi Musicali/Teatro dal Verme. Dopo i saluti istituzionali di Filippo del Corno, assessore alla cultura del Comune di Milano, saliranno sul palco a leggere testi inediti e a dialogare su dubbi e certezze nella scienza Antonio Damasio, professore di Neuroscienze, Psicologia e Filosofia presso la University of Southern California di Los Angeles,  e Carlo Rovelli, fisico teorico e professore universitario, conosciuto per i suoi lavori nel campo della gravità quantistica. La serata si concluderà con un concerto di Carlo Guaitoli (piano) e Lamberto Curtoni (violoncello).