Milano, Black out elettrico per tutto il pomeriggio

Balck out elettrico lascia Milano est senza luce per tutto il pomeriggio.

Ieri pomeriggio l’intera zona di Milano est è rimasta senza elettricità a causa di un calo di tensione.

I troppi condizionatori in funzione, i climatizzatori e i ventilatori hanno generato un’assenza dell’energia elettrica, lasciando senza luce molti cittadini.  Le conseguenze, naturalmente, non si sono fatte attendere. Da Città Studi a corso XXII Marzo, passando per la zona di viale Argonne, soprattutto per gli automobilisti è stato un pomeriggio di fuoco in quanto, anche i semafori hanno smesso di lavorare, spenti o lampeggianti per ore, e senza agenti della polizia locale a dirigere il traffico agli incroci;  troppi, infatti,  quelli da coprire, impossibile organizzare una vasta rete di emergenza per una zona così grande.

I disagi sono stati molti  e innumerevoli le chiamate alla centrale operativa di piazza Beccaria che si sono protratte fino all’ora di cena, quando a poco a poco A2a è giunto in soccorso trovando il guasto e ponendo fine a tutte le problematiche. Alle ore 21 anche  l’ultimo semaforo lampeggiante è tornato in funzione. Pochissime, invece, sono state le richieste di soccorso ai vigili del fuoco.