Central Banking in Turbolent Times di Francesco Papadia

Francesco Papadia presenterà il nuovo testo al Politecnico di Milano.

Giovedì 21 giugno al Politecnico di Milano Francesco Papadia, introdotto dal Prof. Giangiacomo Nardozzi, presenterà  il libro “Central Banking in Turbolent Times”.

Francesco Papadia  è stato direttore generale della BCE per le operazioni di mercato, precedentemente ha lavorato come dirigente in Banca d’Italia ed Economic Advisor alla Commissione europea. Attualmente è presidente del Selection Panel dell’Hellenic Financial Stability Fund (HFSF),  senior resident fellow al Bruegel Institute e Chair of Prime Collaterateralised Securities (PCS).

Nel volume Central Banking in Turbulent Times Francesco Papadia e Tuomas Välimäki si interrogano sulla necessità e l’opportunità di un ritorno all’assetto istituzionale pre-crisi.

In quanto lo sforzo richiesto alle banche centrali per rispondere alla Grande Recessione ha messo in discussione il modello di banca centrale che si era affermato nei paesi avanzati alla fine del secolo scorso. I danni della Grande Recessione sono stati contenuti, ma le autorità monetarie si sono avvicinate ai limiti che derivano dalla loro natura di organi tecnici indipendenti. Quale rapporto tra stabilità finanziaria e stabilità dei prezzi? I confini tra politica monetaria e fiscale sono diventati più sfocati? Quale futuro per l’indipendenza della banca centrale?

Il programma è il seguente:

  • 18.30 – 18.45: introduzione a cura del Prof. Giangiacomo Nardozzi, Politecnico di Milano
  • 18.45 – 19.30: presentazione del libro “Central Banking in Turbolent Times” a cura di Francesco Papadia
  • 19.30 – 20.00: Q&A