Parco del Ticino, arriva lo Storno Rosa

E' un particolare volatile solitamente presente in Russia e Asia Centrale

E’ comparso per la prima volta all’interno del Parco del Ticino lo Storno Rosa, solitamente presente in Russia e Asia Centrale e che di rado nidifica all’interno del territorio dell’Occidente europeo. Negli ultimi anni stanno però comparendo con maggiore facilità anche dalle nostre parti e proprio in questi giorni alcuni rappresentanti della specie sono arrivati fino alla zona del milanese.

“L’impegno speso nella conservazione del patrimonio naturale e nella sostenibilità degli interventi ha reso questo territorio protagonista, contribuendo concretamente alla protezione della natura – ha commentato a Ticino Notizie il presidente Gian Pietro Beltrami -. L’individuazione dei siti di interesse comunitario, finalizzati a garantire la conservazione degli habitat e delle specie animali e vegetali tutelate dalle normative europee, hanno consentito l’equilibrio tra sviluppo economico e qualità ambientale del territorio. Fattore indispensabile per il mantenimento di tale equilibrio è la salvaguardia del patrimonio di biodiversità”.