Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Éclats d’ombre in scena allo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro

Testo di Lina Prosa ispirato alla storia della sociologa e scrittrice Pinar Selek.

Mercoledì 13 e giovedì 14 giugno alle ore 21 presso lo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro si terrà per la prima volta “Éclats d’ombre“, lo spettacolo tra i candidati per la IX Edizione del Premio Internazionale Il “Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro.

Éclats d’ombre è uno spettacolo che denuncia le politiche di oppressione contro le minoranze e propone una forma di resistenza attiva attraverso l’espressione artistica. Il testo di Lina Prosa messo in scena da Chiara Villa, sottolinea, nella sua politicità e poeticità, che il teatro rimane un mezzo importante di denuncia che offre una resistenza di fronte a tutte le forme di dittatura e di oppressione.

Il racconto si svolge all’ interno di un atelier, centro di tutte le forme di resistenza artistica e civica, in cui i protagonisti ritornano per ricostruire uno spazio che permetta di far sentire di nuovo la loro voce. Sono personaggi che, nonostante si trovino ai margini della società, rappresentano tutti coloro che, nell’ombra, osano affrontare il potere per reclamare giustizia.

Lo spettacolo è ispirato alla storia di Pinar Selek, sociologa, scrittrice, femminista turca, nata a Istanbul nel 1971, attualmente residente in Francia, dove continua a lottare per i diritti umani e contro le ingiustizie di ogni genere.