Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Violenza sessuale su due donne, arrestato dopo sette anni di latitanza

Gaetano Polichetti è stato trovato in zona Loreto a Milano

E’ durata sette anni la latitanza del medico-psichiatra Gaetano Polichetti, arrestato in un appartamento nella zona di Piazzale Loreto a Milano. L’uomo, 74 anni, è stato condannato in via definitiva per violenza sessuale aggravata dall’abuso della condizione di inferiorità psichica ai danni di almeno due donne, sue pazienti. Secondo la condanna, ha utilizzato la terapia per costringerle ai rapporti sessuali, sottoponendole anche a ulteriori pratiche degradanti che avrebbero dovuto permettere “la discesa dello Spirito Santo”.

I fatti risalgono al 1999 e 2000. Le due vittime sono ragazze di trent’anni in cerca di una cura contro la depressione derivanti da alcuni gravi lutti familiari. Il reato sarebbe avvenuto all’interno dello studio del medico. Il processo contro l’accusato è terminato nel 2011, da allora le forze dell’ordine erano alla ricerca dell’uomo, che è stato catturato con in possesso otto carte d’identità rilasciate dal Comune di Poggiomarino, in provincia di Napoli, e altrettanti passaporti, più divese patenti di guida e tessere dell’Ordine dei Medici di Salerno.