Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Uccide la fidanzata dopo la notte in discoteca

E' successo domenica mattina davanti al B52

E’ stata uccisa in strada con un coltello da cucina, Alexandra del Rocio Mora Alvarez, 29 anni, originaria dell’Ecuador. Alle 5.30 del mattino di domenica, a seguito di una notte in discoteca insieme al compagno Antonio Nunez Martinez, 41 anni, nato nella Repubblica Dominicana. L’ha colpita al petto con l’arma del delitto davanti al B52, un disco pub di Milano in via Pezzotti.

Una volta arrivati sul posto i carabinieri, chiamati dai testimoni dell’accaduto, vedono soltanto l’uomo che piange riverso sul corpo della donna. I soccorsi sono vani, la donna muore già prima di entrare all’ospedale San Paolo per la ferita riportata. L’uomo è stato arrestato, inizialmente ha provato a negare ma poi ha ammesso le sue colpe. Sia la vittima che l’aggressore non hanno precedenti. Alla base del folle gesto pare ci siano questioni di gelosia.