Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles in scena al teatro Menotti

Spettacolo teatrale con Paolo Rossi e Lucia Vasini.

Dal 7 al 17 giugno al Teatro Menotti andrà in scena lo spettacolo “Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles”.

Il protagonista della pièce è Paolo Rossi, il più imprevedibile e incisivo degli attori comici italiani, qui presente non solo nella veste di autore, ma anche di regista e interprete. Capocomico per eccellenza, ancora insieme alla storica compagna di sempre Lucia Vasini, dirige una straordinaria compagnia di attori e musicisti e grazie a un’improvvisazione rigorosa, rende lo spettacolo nuovo ogni sera.

 

Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles, prodotto dal Teatro Menotti, già dal titolo tra Pirandello e Lina Wertmuller, racconta la visione teatrale di un autore attore sempre in bilico tra il dentro e il fuori scena, tra il personaggio, l’attore e la persona.  E’ il racconto di un sogno, attraverso cui la compagnia arriva finalmente a destinazione, è un varietà onirico di diversi numeri e diversi livelli di espressioni artistiche, che spaziano dalla prosa alla musica.

La musica dello spettacolo è una contaminazione tra canzoni e danze popolari italiane e rebetiko, un genere musicale greco nato a cavallo tra il XIX e il XX secolo da persone emarginate, che volevano raccontare i loro disagi con la musica.

Si incrociano, ancora una volta,  con le visioni del tempo presente la storia del conflitto tra il potere e i fuorilegge.

Uno spettacolo di teatro, sogno, speranza, parola, musica e… risate.