Fattorino di Just Eat resta incastrato sotto un tram: gamba amputata

Il ragazzo avrebbe fatto una manovra incauta

Tragedia per un ragazzo di ventotto anni, fattorino di Just Eat, impegnato ieri in una consegna a Milano. Nel tentativo di superare un tram in via Montegani è finito sotto un altro tram che stava passando in direzione opposta ed è rimasto incastrato. Portato in gravi condizioni al Policlinico, ha subito l’amputazione di una gamba dal ginocchio in su.
Secondo quanto emerso dalle primo ricostruzioni, il ragazzo avrebbe superato in maniera incauta il tram a bordo del suo scooter, non accorgendosi dell’altro mezzo che stava passando. E’ rimasto schiacciato nell’impatto. A nulla è valso, per salvare la gamba, l’intervento di vigili del fuoco, polizia locale e 118.
L’incidente avrebbe generato anche un’aggressione da parte di un passante ai danni di uno dei due tranvieri, a cui sarebbe stato tirato un pugno.