Milan, per il nuovo stadio spunta l’ex area Falck

Più difficile la permanenza al Meazza

Potrebbe essere costruito nelle zone dell’ex Area Falck a Sesto San Giovanni il futuro stadio del Milan. I rossoneri stanno infatti pensando a un possibile progetto lontano dallo stadio Meazza, di proprietà del Comune e la cui gestione è in condivisione con l’Inter. Le due società non stanno riuscendo infatti a trovare un accordo per una convivenza nello storico impianto in vista dei prossimi anni: il Milan vorrebbe rimanere solo nel caso in cui i nerazzurri dovessero andare via, intento che il club di proprietà di Suning non ha, avendo già nel cassetto da mesi un progetto di riqualificazione di San Siro.

Un’altra area sotto l’interesse del Milan è quella di Piazza d’Armi, fino a qualche settimana fa nel mirino dell’Inter per costruire la nuova sede e il centro sportivo, prima che i costi di bonifica scoraggiassero l’investimento.