Governo in arrivo? Sala chiederà 800 milioni per la metro fino a Monza

Il sindaco ha ribadito quanto aveva già preannunciato a gennaio

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala sembra pronto a battere cassa presso il futuro governo nazionale formato da Movimento 5 Stelle e Lega Nord. Come aveva già affermato lo scorso gennaio, infatti, al primo cittadino servono 800 milioni di euro per poter dare vita al progetto del prolungamento della linea rossa della metropolitana fino a Monza, soldi che verranno chiesti al governo centrale così come erano stati chiesti quattro mesi al ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio. Inizialmente l’importo previsto di 1,2 miliardi di euro sarebbe dovuto essere profuso per 700 milioni da Roma, ma Sala ne chiederà 100 in più, come aveva già preannunciato.

“Io non sono contrario al reddito di solidarietà – ha dichiarato il sindaco alcuni giorni fa a margine di un convegno – quello che mi chiedo è in quale modo verrà finanziato e soprattutto se con la stessa volontà il nuovo governo vorrà premiare chi fa la propria parte per far crescere questo Paese, quindi se verrà finanziato anche il prolungamento della metropolitana fino a Monza”.