Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Fuga di dati sensibili, ai domiciliari ex funzionario della Polizia di Milano

L'inchiesta è quella ai danni dell'ex presidente di Sicindustria, Antonello Montante

La Procura di Caltanissetta ha disposto gli arresti domiciliari per Marco De Angelis, ex responsabile degli agenti della Prefettura di Milano, da circa un mese tornato nella natìa Sicilia. Secondo quanto riportato dal “Giorno”, il provvedimento sarebbe stato disposto nell’ambito dell’inchiesta ai danni dell’ex presidente di Sicindustria Antonello Montante, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa.

Secondo i pm che hanno in mano l’inchiesta Montante avrebbe utilizzato i propri canali per carpire alla Polizia dati sensibili di soggetti contro cui aveva motivo di scagliarsi per ragioni personali. Tra i funzionari che lo avrebbero aiutato a carpire tali informazioni ci sarebbe anche lo stesso De Angelis. Con lui, tra gli altri, il colonnello dei carabinieri Giuseppe D’Agata, l’ex comandante del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Palermo Ettore Orfanello, l’ex sostituto commissario della Squadra mobile di Palermo Diego Perricone Di Simone e il vice sovrintendente della polizia Salvatore Graceffa.