Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Municipio 4: iniziativa di subacquea a misura di disabile

Riproposta l'iniziativa che consente a ragazzi diversamente abili di poter nuotare sott'acqua.

La nuova iniziativa presentata dal Municipio 4 in collaborazione con “La nostra comunità” e con “HSA Italia” per consentire l’attività subacquea ad un numero sempre maggiore di giovani con disabilità, si chiama “Un sorriso per tutti”.

Si tratta di un’attività che ha una dimostrata ricaduta sullo stato di benessere, sulla crescita
dell’autonomia globale di ogni partecipante, oltre ad essere un’opportunità unica di integrazione, che riduce le differenze fra normo dotati e diversamente abili. Il progetto è già stato sperimentato l’anno passato e, visto l’enorme successo, è stato riproposto anche quest’anno.
Il percorso consiste in 4 momenti di attività preparatoria in piscina, 1 momento
di attività didattica presso la sede de “La nostra comunità”, 2 momenti di convivialità con i tecnici volontari che saranno poi presenti presso la località Asinara come accompagnatori insieme agli educatori dell’associazione.
Nello specifico i volontari hanno il compito di guidare i ragazzi alla scoperta dell’emozione di respirare sott’acqua con bombola e attrezzatura specifica, partendo dall’utilizzo di pinne e
maschera, fino ad arrivare a una breve esperienza di subacquea vera e propria. Gli educatori hanno una funzione di supporto con particolare cura verso i ragazzi che necessitano di un aiuto nel fare “gruppo” e in alcune operazioni di assistenza. Le attività natatorie e di
subacquea, che coinvolgeranno 20/25 ragazzi, si svolgono dal mese di
maggio fino a fine giugno,  utilizzando gli impianti sportivi idonei quali la piscina Saini a Milano e il CS Quadrifoglio a Peschiera Borromeo.