Spalletti: “Altro che goleada, domani mi basta l’1-0”

Domani Inter-Sassuolo, nerazzurri a caccia di un posto in Champions

Luciano Spalletti non vuole sentir parlare di goleada. Gli basta una vittoria di misura, sufficiente per giocarsi la qualificazione alla prossima Champions League all’ultima giornata in casa della Lazio, in uno scontro diretto con i biancocelesti. La formazione di Inzaghi sarà impegnata nel fine settimana a Crotone, in caso di pari o vittoria potrà giocare su due risultati su tre nell’ultimo turno per assicurarsi l’Europa che conta. Questo a meno che l’Inter non vinca 6-0 o più, a quel punto un pari manderebbe le due formazioni a pari punti e i nerazzurri potrebbero contare su una miglior differenza reti.

“Ma io non voglio sentire parlare di goleade, è irrispettoso verso il Sassuolo – dice Spalletti in conferenza stampa – A me domani basta vincere 1-0. Ho visto la squadra allenarsi bene, ormai siamo abituati a concentrarci sul presente a prescindere da quello che ci succede attorno”.

Ad esempio il contratto già depositato di De Vrij, che ha scatenato qualche polemica e su cui il tecnico si è astenuto da ogni commento.