Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Palazzo Lombardia, donna si lancia dal settimo piano

Era una dipendente della Regione, è morta sul colpo

Una donna di 41 anni si è gettata questa mattina da un terrazzino posto al settimo piano di Palazzo Lombardia, perdendo la vita. Era una dipendente della Regione, avrebbe deciso di suicidarsi per questioni legate a motivi strettamente personali.

Il fatto risale a questa mattina, attorno alle 8.30 del mattino, con gli uffici ancora in via di riempimento. Era appena entrata nell’edificio e nelle stanze in cui lavorava tutti i giorni per l’ente pubblico. E’ morta sul colpo, all’impatto con il terreno. Avrebbe lasciato un biglietto di spiegazione del gesto, in cui richiamava motivi personali. Sul posto sono intervenuti il 118 e gli agenti della Questura di Milano.

“E’ una giornata di lutto per la Regione Lombardia e per tutti noi”, ha commentato la segretaria milanese della funzione pubblica, Mavì Gardella, in seguito all’accaduto.