Cervo in giro per Milano: sedato e portato in un luogo sicuro

Un cervo girovagava per le vie di Milano. Lievemente ferito è stato portato al sicuro.

Ieri un giovane esemplare maschio di cervo reale si aggirava, disorientato, tra via Cefalù e via Gallarate, nella zona del cimitero Maggiore. Gli abitanti, allarmati hanno contattato le forze dell’ordine.

Subito è intervenuta l’Unità tutela animali della polizia locale che ha sorpreso l’animale di circa 90 chili in mezzo alla strada. Ci sono voluti sei uomini e cinque ore per catturarlo e portarlo al sicuro. Gli agenti hanno spinto il cervo verso un cortile, lo hanno sedato e caricato su un pick-up fornito dalla Protezione civile che lo ha portato all’oasi faunistica di Vanzago, dove verrà curato. L’animale era lievemente ferito agli zoccoli, scalfiti dalla corsa sull’asfalto. Per il resto è in buone condizioni di salute.

Tuttavia non si é ancora avuta una spiegazione plausibile sulla provenienza dell’animale. Potrebbe provenire da qualche area del Parco Sud, che non è affatto vicino a dove il cervo è stato ritrovato, ma da dove in passato sono partiti altri esemplari simili che si sono avvicinati alla città. Quando il cervo avrà ricevuto le cure di cui ha bisogno, verrà di nuovo liberato in un’area adatta a lui.