Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

La Regione conferma: niente tassa auto per chi rottama veicoli inquinanti

L'annuncio alla presentazione del rating Moody's

La conferenza stampa di presentazione dell’analisi di Moody’s riguardo ai dati di Regione Lombardia è servita alla giunta per ricordare un provvedimento in supporto agli automobilisti. L’assessore regionale al bilancio, finanza e semplificazione, Davide Caparini, ha infatti sottolineato come da qualche settimana a questa parte sia attiva la possibilità per chi rottama un vecchio veicolo inquinante con uno a basse emissioni di non pagare la tassa automobilistica per i prossimi tre anni.

Sarà necessario mandare in rottamazione veicoli a Euro 0, 1 benzina oppure da 0 a 3 a gasolio, di proprietà dell’acquirente o di un componente del nucleo familiare. Le nuove dovranno essere ad uso privato e di cilindrata non superiore ai 2000 c.c., di prima mano o usate, Euro 5 o 6 a benzina. In più sarà riconosciuto un contributo di 90 euro per la demolizione. Per tutti gli altri resta la possibilità di avere una riduzione del 10% sulla tassa stessa scegliendo il pagamento tramite domiciliazione bancaria.