Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Politecnico e Università di Pechino, nasce a Bovisa la Joint Platform

Milano diventa il polo europeo del prestigioso ateneo

“Nasce oggi la Joint Platform tra Politecnico di Milano e Università Tsinghua di Pechino”. Con un annuncio sul proprio sito ufficiale il prestigioso ateneo del capoluogo lombardo annuncia la collaborazione con i “colleghi” cinesi per l’arrivo in città del più grande polo cinese dell’innovazione, che rende Milano un punto di riferimento a livello europeo di una delle più importanti università in Asia e nel mondo.

“La cerimonia d’inaugurazione – si legge ancora sul sito del Politecnico – è avvenuta alla presenza della Segretaria del Comitato del Partito Comunista Cinese dell’Università Tsinghua di Pechino Chen Xu, del Sindaco di Milano Giuseppe Sala e del Rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta. L’ accordo porterà le imprese cinesi ad aprire i loro centri di ricerca e sviluppo nell’area di Bovisa Tech in Via Durando 39: un’opportunità unica per le pmi e le startup italiane di entrare in contatto con il mercato cinese sui temi del design, dell’Industria 4.0, della robotica e dell’automotive”.

Gli accordi erano stati siglati a Pechino nel febbraio dello scorso anno dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping.