Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Lite con accoltellamento in un centro psichiatrico a Milano

L'aggressore è una ragazza di 15 anni

59

Un ragazzo di 18 anni è rimasto accoltellato durante una lite all’interno di un centro psichiatrico a Milano. L’aggressore è una ragazza minorenne di 15 anni, straniera, che ha reagito con un accoltellamento al termine di una lite per motivi ancora da accertare con certezza. L’accaduto risale alla sera scorsa, attorno alle 21, quando il ragazzo è stato colpito (per fortuna superficialmente) al braccio con un piccolo coltello, quindi a una spalla e alla schiena. E’ stato quindi portato all’ospedale San Paolo, ma non è in pericolo di vita.

Secondo i primi accertamenti da parte della Polizia, la lite sarebbe avvenuta per futili motivi. La minorenne è stata portata anch’essa in Ospedale, dove è piantonata dalla Polizia. Il centro psichiatrico in cui è avvenuta l’aggressione è quello della comunità Aliante, che si occupa in particolar modo della salute dei minorenni.