Fuga di gas, evacuato un palazzo di otto piani

Ventiquattro famiglie hanno lasciato la propria casa per 5 ore

Evacuazione in un palazzo di otto piani a Milano, in via Pezzotti, dove una fuga di gas ha messo in pericolo le 24 famiglie presenti all’interno dello stabile. Un problema che si è verificato all’interno delle cantine e per il quale è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, della polizia locale e della protezione civile. Anche l’Atm ha prestato un servizio di soccorso, inviando un mezzo in zona per accogliere temporaneamente le persone allontanate dalle proprie abitazioni.

La via in cui è accaduto l’incidente è stata parzialmente chiusa al traffico, disagi per la circolazione si sono avvertiti in particolar modo sulla linea 15, il cui percorso è stato deviato. Nel primo pomeriggio, attorno alle 15, tutte le famiglie hanno potuto fare ritorno a casa, in seguito all’individuazione e alla riparazione del guasto da parte del personale di A2A. Il problema riguardava una tubatura sulla carreggiata stradale nella via del palazzo in questione. Fortunatamente non risultano intossicati.