Festival del Silenzio alla Fabbrica del Vapore

Prima edizione italiana di un Festival dedicato al silenzio.

Oggi ultimo giorno del Festival del Silenzio che si svolgerà a Milano alla Fabbrica del Vapore, con la Direzione Artistica di Rita Mazza, attrice e artista nativa segnante italiana residente a Berlino.

Il Festival vuole essere un luogo dove la riflessione sul silenzio rappresenti un’occasione di festa, scoperta, divertimento. L’obiettivo è l’offerta di performance di qualità, internazionali, con un’attenzione all’accessibilità e all’inclusione, sia degli artisti sia del pubblico, a qualsiasi livello.
Questa è la prima edizione ed è rivolta soprattutto a udenti e non, segnanti e non, con una programmazione che ambisce ad ad essere simile all’eccellenza designata dai corrispettivi festival europei, quali il Festival Clin d’Œil a Reims (FR) o il Jugendfestival Stuttgart (DE) proponendo per la prima volta in Italia performance e installazioni che utilizzano Lingue dei Segni, come mezzo di integrazione e inclusione.
Tra gli artisti presenti ci sono Ramesh Meyyappan (SGP), artista segnante residente a Glasgow, Fragile Artists (IT), Andreea David (RO), Fattoria Vittadini (IT), Saïd Ait El Moumen (MA), Giuseppe Giuranna (IT) performer di Visual Vernacular.