Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Il Real è troppo forte, Milano cede 77-88

Gli spagnoli vincono anche senza Doncic

Non è bastata l’assenza di Luka Doncic per garantire a Milano una vittoria casalinga in Eurolega contro la corazzata del Real Madrid. Al Forum finisce 77-88, in una gara che gli spagnoli gestiscono e portano a casa riuscendo sempre a respingere i tentativi di rimonta operati dalle Scarpette Rosse.

“Ci abbiamo provato ma in questo momento il nostro livello di energia non è abbastanza per competere contro una squadra come il Real Madrid, che peraltro veniva da una scoppola a Barcellona e mi aspettavo così determinata – è l’analisi di Pianigiani a fine patita -. Abbiamo pagato l’approccio, sbagliato qualche buon tiro e così hanno avuto la possibilità di andare subito in contropiede. Il gap iniziale ce lo siamo portato dietro tutta la gara: fossimo stati sotto di 8-9-10 punti avremmo potuto provarci, ma da meno 15 o 16 non è possibile. Le stoppate iniziali hanno un po’ mandato in panico i nostri lunghi che stanno facendo un grande lavoro ma non sono stati in grado oggi, contro i loro corpi, di finire al ferro come fanno abitualmente. Dobbiamo imparare a vincere di più in casa: serve maggiore forza mentale. Mi dispiace perché stiamo lavorando e costruendo bene ma in questo momento non siamo al lavoro livello ovviamente”: