Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Cade da un’impalcatura di sette metri: è grave

Incidente in centro a Milano per un operaio di 62 anni

Grande paura stamattina in via Agnello a Milano, vicino a Piazza del duomo, dove un operaio di 62 anni è caduto da un’impalcatura alta sette metri, sulla quale stava lavorando. Il fatto è accaduto poco dopo le 11, a causa di una spinta involontaria da parte di un collega che stava guidando un escavatore. Grazie a una tettoia posta più in basso, la caduta dell’uomo è stata inizialmente attutita, ma subito dopo l’operaio è finito nel cortile sottostante precipitando per altri tre metri.

Chiamati immediatamente i soccorsi, è stato trovato sveglio ma in situazioni gravi. Ha riportato la frattura del bacino e un’emorragia cerebrale, con il cranio fratturato e un trauma spinale. Portato al pronto soccorso, è attualmente in prognosi riservata. Non sembrerebbe in pericolo di vita. Gli agenti della Polizia di Milano stanno indagando per capire come si sia svolto l’incidente.