Lite tra due coinquilini sfocia in agressione

In seguito a dei battibecchi per l'utilizzo del bagno uno dei due perde un pezzo di orecchio.

Un’accesa lite tra coinquilini egiziani, un 45enne e un 26enne, è sfociata in un grave incidente. Uno ha morso l’orecchio all’altro staccandogliene un pezzo.

L’evento è accaduto venerdì 9 marzo, nel pomeriggio, in via Maspero, zona Calvairate-Ortomercato. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno avvertito la polizia. L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali, l’altro, invece, è stato trasportato al pronto soccorso.
La lite era scoppiata inseguito a dei battibecchi sull’uso del bagno dell’appartamento. Ad avere la peggio è stato il più giovane. L’altro, infatti, gli ha preso la testa e gli ha dato un morso all’orecchio sinistro.

Il 26enne è stato poi trasportato al Policlinico. Un pezzo della cartilagine si era staccato in seguito al morso ed era rimasto penzolante. I medici gli hanno dato una prognosi tra i 20 e i 30 giorni. Il 45enne è stato invece denunciato e indagato dalla polizia per lesioni personali.