Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Milano, officina ciclante di Rudy

Un modo di lavorare innovativo e sostenibile.

Rudy Reyngout ha aperto nel 2013 la sua officina ciclante a Milano riscuotendo non poco successo. Si tratta di un’officina per biciclette innovativa e sostenibile.

Rudy è nato a Ostenda, sul mare del Nord, cinquantasette anni fa. È arrivato a Milano ancora adolescente e dopo la scuola ha fatto il tecnico del suono, il montatore di documentari, il regista, poi l’educatore. Fino a quando, nel settembre 2013, non ha deciso di aprire la sua officina ciclante per biciclette, su due ruote.  Solo altre due altre persone offrono un servizio simile, a Bruxelles e a Gand. Per promuoversi ha aperto un sito e le pagine sui social e ha cominciato ad avere clienti.

Con 50 chili di attrezzi, Rudy attraversa la città con un vero e proprio banco da lavoro mobile. Fissa gli appuntamenti, con una media di cinque al giorno, e raggiunge il cliente ovunque sia sul territorio cittadino. Si sposta attraverso un modello olandese di cargo bike lungo 2,70 metri, costruito per trasportare i bambini, quando non si tratta di un’emergenza: in quei casi la bici da corsa e uno zainetto sono sufficienti per il pronto intervento. Nei periodi di lavoro più intenso collaborano con lui due persone. Insomma, il lavoro proprio non manca. Anche i suoi biglietti da visita sono attenti all’ambiente: in cartoncino giallo, hanno il doppio uso di segnalibri.