Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

L’Olimpia torna a volare: Sassari battuta di 23

Scarpette Rosse per la prima volta oltre i cento punti: 116-93

Nel momento più complicato della stagione, nel mezzo di una contestazione e dopo una prematura eliminazione in Coppa Italia, l’Olimpia prova a ritrovare la via maestra con una netta affermazione contro Sassari. Largo il vantaggio finale, 116-93, con sei giocatori in doppia cifra e un Goudelock da 19 punti.

“Una partita molto buona da parte di tutti – dice Simone Pianigiani, ora in testa alla Serie A insieme alla Reyer Venezia -. Loro hanno qualità, sanno fare canestro e per me era importante che i ragazzi facessero quello che sanno fare perché è un gruppo di persone che ci tengono. Oggi i tiri che avevamo sbagliato con l’Efes, pur vincendo, sono andati dentro. Sono contento perché abbiamo costruiti i tiri che dovevamo costruire e le percentuali ci hanno sostenuto. Il programma adesso è durissimo ma questo può e deve renderci mentalmente più forti. Il clima? Forse anche io ho messo troppa pressione sulla squadra fin dall’inizio perché volevamo vincere la Supercoppa, essere competitivi anche in EuroLeague e magari non abbiamo provato la gioia di giocare che ci serviva”.”