Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Boschetto di Rogoredo, le soluzioni al vaglio di Comune e Fs

Istituzioni al lavoro per contrastare la piazza di spaccio

66

E’ ancora al vaglio del Comune di Milano una soluzione per provare a contrastare il problema dello spaccio in una delle zone periferiche della città, la stazione di Rogoredo, nei pressi della quale si trova l’ormai tristemente famoso “boschetto della droga”. Un posto in cui negli ultimi mesi sono stati trovati senza vita diversi corpi, persone vittime di overdose, e dove si fatica enormemente a contrastare il fenomeno.

Uno dei progetti al vaglio è quello di alzare un muro laddove oggi c’è una staccionata in cemento, usata dagli spacciatori per non farsi vedere. Oltre al Comune di Milano, della situazione si sta occupando Rete Ferroviaria Italiana, dato che lo spaccio avviene in una zona dove passano i binari. Un percorso più chiaro, visibile, potrebbe ovviamente consentire alle forze dell’ordine un pattugliamento migliore. E’ interesse delle stesse Ferrovie dello Stato avere infatti una zona più “pulita”, che possa essere considerata sicura e non pericolosa per i pendolari che si affidano ai treni.