Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Milano, incendia appartamento al vicino: arrestato

Il responsabile è affetto da bipolarismo

50

Non proprio una storia di buon vicinato, quella che arriva da Milano, via Faenza. Un ragazzo di 24 anni, con problemi di bipolarismo, è ritenuto responsabile di aver appiccato il fuoco nella casa del vicino, con cui aveva avuto dei dissapori. Il proprietario dell’appartamento in fiamme, 52 anni, è scappato sul balcone per sfuggire alle fiamme ed è riuscito a dare l’allarme.

Una volta arrivata sul posto, la Polizia ha arrestato il ragazzo, mentre i vigili del fuoco erano intenti nel salvataggio del padrone di casa a fianco. Dall’appartamento sono stati estratti sia l’uomo di mezza età che i suoi due gatti. Il metodo utilizzato dal ragazzo per i suoi intenti è stato quello di utilizzare degli asciugamani imbevuti di benzina, che sono stati stesi davanti alal porta della vittima, prima di accenderli e dare il là all’incendio. Arrestato, il responsabile è stato portato in ospedale in condizioni non gravi.