Previsto aumento dei biglietti Atm

Nel 2019 il costo del biglietto potrebbe arrivare a 2 euro

Con l’arrivo del nuovo anno sono previsti numerosi aumenti. Uno dei rincari riguarda proprio i biglietti dei mezzi pubblici Atm.

I ticket per la metropolitana, per il bus e per il tram potrebbero arrivare a costare 2€, rispetto all’attuale costo di 1,50€. Gli aumenti non sono ancora ufficiali, ma dovrebbero entrare in vigore dal 2019.

La causa dall’aumento è dovuta agli elevati costi di gestione per il mantenimento di tutta la rete del trasporto pubblico, che negli ultimi anni è cresciuta con l’arrivo della M5 e crescerà ancora con la nuova M4.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha affermato che per il momento l’aumento è legato ad un sistema di simulazione.

Per l’anno 2018 i costi dovrebbero rimanere gli stessi, salvo sorprese in consiglio. Tuttavia, ritiene che i ritocchi siano adeguati al servizio che viene dato ai cittadini.

I servizi sono di qualità, e il prezzo deve essere compatibile con il bilancio comunale.

Gli aumenti, secondo le stime, potrebbero portare 60 milioni extra nel piano economico triennale, favorendo così la gestione e la manutenzione di mezzi e linee.

Per avere maggiori certezze bisognerà aspettare venerdì e scoprire le linee guida di palazzo Marino.