Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Stelle Michelin, una in meno per Cracco e Sadler

Riconoscimenti per altri quattro ristoranti a Milano

Due grandissimi nomi della ristorazione milanese perdono entrambi una stella nel passaggio alla guida Michelin 2018.

Carlo Cracco e Claudio Sadler passano da due a una, per motivazioni probabilmente diverse ma con il medesimo risultato.

“Un incidente di percorso. Siamo al pronto soccorso, ma guiariremo presto, prometto. Un po’ di amaro in bocca, ma accetto con serenità il giudizio degli ispettori della Michelin, noi continueremo a lavorare e a migliorarci”.

– ha scritto lo stesso Sadler su Instagram –

Di altro tenore la spiegazione data dallo chef reso celebre da Masterchef: il suo locale nel centro della città sta infatti per chiudere i battenti per poi riaprire in altra sede.

“È giusto. Non è una posizione acquisita. Il ristorante chiude tra venti giorni e riaprirà, sempre a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele II. È già buono, potevano toglierle tutte e due”

– ha dichiarato ai microfoni di Striscia la Notizia.

Sempre all’ombra della Madonnina arriva invece a due stelle Andrea Aprea con il suo Vun e ne conquistano una Matias Perdomo (Contraste), Eugenio Boer (Essenza) e Roberto Conti (Trussardi).